Principi nutritivi - Aloe Arborescens Etnea - Vendita prodotti e adozione piante

Vai ai contenuti

Menu principale:

Principi nutritivi

Conosci l'Aloe

Il prezioso gel, contenuto nelle foglie di Aloe, risulta essere particolarmente ricco di componenti nutritivi, quali:

SALI MINERALI
VITAMINE
MONOSACCARIDI E POLISACCARIDI
AMINOACIDI ESSENZIALI

SALI MINERALI


All’interno delle foglie di Aloe sono stati rinvenuti una ventina di minerali, ciascuno di importanza rilevante per la salute dell’organismo, tra cui:
Calcio e fosforo:
essenziali per la crescita delle strutture ossee e dei denti.
Potassio:
regolatore dei flussi sanguigni e dell’apparato muscolare.
Zinco:
propulsore del sistema immunitario.
Sodio:
regolatore dei liquidi e dei fluidi corporei, contribuisce inoltre al trasporto del glucosio e degli aminoacidi nelle cellule del corpo.
Rame:
contribuisce alla formazione del liquido sanguigno.
Ferro:
elemento trasportatore dell’ossigeno nei globuli  rossi ed essenziale quale struttura di resistenza dell’organismo alle infezioni.
Magnesio e manganese:
elementi di sostegno del sistema nervoso e dei muscoli.
Cromo:
elemento regolatore dei livelli di zuccheri nel sangue, contribuisce altresì all’equilibrio del glucosio e del sistema circolatorio.
Colina:
in quanto componente della lecitina, risulta necessaria al metabolismo dell’organismo.

VITAMINE


VITAMINA A:
beta carotene, importante per la vista, le ossa la pelle, quale fattore antianemico.
VITAMINA B1:
tiamina, essenziale per la crescita dei tessuti corporei e per l’energia fisica.
VITAMINA B2:
riboflavina, combinata con la vitamina B6 produce le cellule sanguigne.
VITAMINA B3:
nicotinammide, regolatrice del metabolismo.
VITAMINA B6:
piridossina, effetti combinati con la vitamina B2.
VITAMINA B12:
cobalamina, essenziale come fattore antianemico e per altri disturbi neuropatologici. E’ importante sottolineare che tale vitamina è presente per lo più nelle carni, nel latte e nei suoi derivati ma si trova molto raramente nelle piante. Per tale motivo, l’assunzione del succo di Aloe può risultare proficuo per i vegetariani, per coloro che presentano intolleranze al  latte e derivati , infine per coloro che non riescono con la nutrizione ad apportare un giusto contributo di tale vitamina.
VITAMINA C:
acido ascorbico, previene e ostacola le infezioni, irrobustendo il sistema immunitario.
VITAMINA E:
tocoferolo, in unione con la vitamina C combatte le infezioni e accelera il processo di guarigione.
ACIDO FOLICO IN UNIONE CON VITAMINE B:
contribuisce alla formazione del sangue.

MONOSACCARIDI E POLISACCARIDI


La lunga lista di mono e polisaccaridi contenuta nella pianta di Aloe, sono i componenti che
maggiormente contribuiscono a far parlare di proprietà magiche e terapeutiche dell’Aloe.
Essi possono essere così riassunti:
CELLULOSA, GLUCOSIO, MANNOSIO, ALDONETOSIO.
ACIDO URONICO, LIPASI, ALINASI.
ACEMANNANO.
ALOERIDE :
Un potente immunostimolatore.
L – RAMNOSIO.


AMINOACIDI ESSENZIALI


Gli aminoacidi rappresentano il tessuto costitutivo dell’organismo umano. Bisogna distinguere fra “aminoacidi essenziali”, vale a dire che non sono prodotti spontaneamente dal corpo e devono essere assunti dall’esterno, e “aminoacidi non essenziali” quelli cioè che il corpo produce da sé.

L’Aloe contiene sette degli otto aminoacidi classificati come “essenziali”:

ISOLEUCINA
LEUCINA
FENILALANINA
METIONINA
LISINA
TREONINA
VALINA


L’Aloe contiene altresì undici dei quattordici aminoacidi classificati come “non essenziali”:

ACIDO ASPARTICO
ACIDO GLUTAMMICO
ALANINA
ARGININA
½ CISTINA
GLICINA
ISTIDINA
IDROSSIPROLINA
PROLINA
SERINA
TIROSINA



ANALISI EFFETTUATE AL NOSTRO PRODOTTO "ALOE ARBORESCENS ETNEA®"

 
Torna ai contenuti | Torna al menu